MA PERCHE’…??

Quello che vi sto per raccontare ha dell’ incredibile.  Qualche mese fa sono andata in una clinica privata convenzionata, a fare una visita oculistica, vado qui non perché sia privata ma perché è vicino a casa, quindi è comoda c’è poca gente ed è convenzionata.

Tornando alla mia visita, quella mattina  arrivai un po’ in ritardo all’accettazione,  subito dopo mi recai  fuori dalla stanza  per fare le visite, ogni quindici minuti circa, usciva la dottoressa per  chiamare   i pazienti, la terza volta che si  affacciò, fece  il mio nome, io sorridendo andai verso  di lei e la salutai, appena entrata nello stanzino DELLE TORTURE, LA BELLA DOTTORESSA  COMINCIò  ad urlare e a  chiedermi dove fossi stata fino a quel momento e che era mezz’ora che mi chiamava, urlava con una presunzione mai vista, le risposi che ero arrivata in ritardo ma che stavo aspettando il mio turno senza problemi, la dottoressa andò avanti dicendo che avrebbe potuto anche non visitarmi, che non era li per divertirsi, a quel punto  risposi che non si doveva permettere di trattarmi così e che ero li per una visita non tanto per essere trattata male da lei che forse quel giorno  era un po’ troppo nervosetta e la invitai a calmarsi, a quel punto nonostante i suoi borbottii  la visita proseguì senza altri intoppi.

Alla fine di Marzo con la mia caviglia ancora dolorante (per la caduta dalle scale  avvenuta il primo dell’anno) mi recai nuovamente in questa clinica per fare finalmente un ecografia e scoprire quindi la natura dei miei dolori. Bè questa volta a chiamarmi è  un uomo ben vestito, ben tenuto, sulla sessantina , entrata nello” stanzino” ( li chiamo così, sono piccolissimi, un po’ tetri e  questo era anche buio)  il signore distinto, mi chiese il motivo dell’ecografia,  risposi che era per la caviglia, e da li, UN INFINITO MONOLOGO….. Cominciò cosi :” io, l’ecografia non gliela farei , sicuramente non ha nulla, Anzi glielo dico io cos’ ha!!!! Praticamente dovrà portare un tutore, posso farle risparmiare questi quaranta euro? Dia retta a me,  inutile fare un ecografia, perdiamo solo tempo!!!! Si fida di me? Io mi sono stufato di fare ecografie alla caviglie,  vanno a posto da sole!!! Lei cammina, non buttiamo via i soldi per niente….” Ero allibita, che titolo ha un tecnico dell’ecografia per potermi dare tutte quelle informazioni a scatola chiusa?  Ma comunque decisa ad andare fino in fondo gli dissi che volevo fare l’ecografia, alla fine il responso fu di uno strappo ai legamenti… Va bene, niente di grave però almeno sapevo con certezza la natura dei miei dolori…

A distanza di dieci giorni, terza visita sempre nello stesso posto, ora dall’ortopedico, “no ma non ci crederete mai!!!” Entrai, mi salutò senza neanche guardarmi, mi chiese il motivo per cui fossi li, gli parlai della mia caviglia, il dottore (ex primario dell’ ospedale di Pavia etc etc etc etc…….) mi guardò, buttò gli occhi al cielo dicendomi che l’ecografia era inutile, avrei potuto risparmiare, che la mia caviglia nonostante sia gonfia e dolorante aveva  bisogno solo di fisioterapia, i dolori che accusavo alla schiena non erano nient’ altro che una sbagliata postura etc etc etc etc…….  Gli  feci presente di essermi bloccata, di avere due ernie, “no vabbè”,  alle due ernie mi  guardò malissimo dicendo che sicuramente avevo delle discopatie, CHE NON SI CHIAMANO ERNIE, che i dolori non mi passeranno e che quando saranno acuti dovrò fare terapie con medicinali!!!!! L’unica cosa che mi aiuterà sarà la fisioterapia, la fisioterapia, la fisioterapiaaa!!!!!

Mi spiace, sicuramente i medici studiano tantissimo e fanno anche corsi di aggiornamento ma alcuni, dimenticano l’umiltà  la gentilezza e forse il vero motivo per cui hanno deciso di intraprendere tale mestiere quando ancora uscivano dalla laurea …..

15 pensieri su “MA PERCHE’…??

  1. Io li avrei presi a calci nel sedere fino a fratturargli l’osso sacro, e se si sarebbero lamentati gli avrei detto: “Ti fa male? Eeeeh ma che esagerato/a, tempo due minuti e passa tutto!”

    Mi piace

      1. Assurdi sì, ed è anche poco. Ma quando si hanno le tasche piene di soldi il giuramento di Ippocrate va puntualmente a farsi benedire.

        Meglio riderci su va 😘

        Mi piace

  2. guarda viviana potrei pure io scrivere un libro sulla cattiveria la superficialità di certi medici a pagamento…. mi limito a dirti solo la mia ultima esperienzA: visita gine a pagamento, 200 euro senza nemmeno avermi visitato ci credi???e la documentazione che ho portato? manco l ha guardata dicendo che è tutta “fuffa”.. da denuncia…e pensare che è ben recensito e stimato primario non ti dico di dove ma credimi è una vergogna… bisogna sempre sperare di aver bisogno il meno possibile di dottori e visite…
    cmq cara viviana ti faccio tanti auguri che le cose vadano bene e che sia per te una serena pasqua…
    un abbraccio ❤

    Mi piace

  3. Vivi, i medici, dopo i preti, sono la categoria che fa più danni nella società di oggi…però dovresti cambiare centro perchè lì mi sa che sono tutti matti più che incompetenti. Medici incompetenti ce ne sono a bizzeffe ma medici matti tre su tre è preoccupante… 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...