….RICORDI IN PRIMAVERA

Ah…… Che bella  la primavera!!!!!!!! Io ho il meraviglioso ricordo della primavera  tutti gli  anni, sempre lo stesso,  le immagini  raffiorano nella mia mente e i profumi  nel mio naso…..

 Mai un ricordo mi torna in mente come in primavera, penso ai miei nonni, in particolare c’era nonna  Santa (di nome e di fatto) che abitava al piano terra  di una palazzina proprio nella via che percorrevo, per andare a scuola, era una via a senso unico, piccola ma lunga, con i marciapiedi stretti e i pali della luce altissimi, quelli in cemento tondi,  quasi  tutte le mattine mia nonna  si affacciava e mi salutava, io girata verso di lei la salutavo, le mandavo baci, felice di vederla, quel dolce sorriso che mi riempiva il cuore  e intanto camminavo e puntualmente andavo a sbattere con la faccia contro quei pali della luce di cemento…… AHI che male!!!!!…….. A volte, mi stordivo talmente che chiedevo scusa  al palo!!!!!! …………. Ma andiamo oltre…..

Mi ricordo che tornando da scuola entrando nel  cortile raccoglievo per la mia mamma  rami di quei fiori gialli di cui non conosco il nome,KonctFIeVvJRbicNRLCD-e2A09V_TFc8mJrXr_IM7LI0HlJUQ-YD3h3PBhkmCghhmLWBojHv8imACFtSJG5Jboel_SZuVWOkndKE7HmzBdIJ3rffiSA_bh3-yc0TPNPqIZX8_nDeJSJFXKfGep6mdKy5h4Yy3FMPqW6-GbC6dwkoSlxaKIYEgSRqu7 puntualmente c’era la  custode o qualche  vecchia signora che ne faceva le veci (alla quale nessuno aveva chiesto nulla)  anche dal balcone del terzo piano  mi urlava che non potevo prendere i fiori , CHE STRAZIO…… Io mi intimidivo e correvo via…. Però che bello stare in cortile a fare collane di margherite…LsVBCeS9HMS4qNhL0lzKH8vtj3gU3vVLez2yfoezwmAM4ki_Xjv2MFq-dC_pn32FsjDsiHK3LJ6y6ChezNBBwusR5cCkErc_qLSnqDSSabDq-gQzcfXFqwLnUCK03MrMKf_0JBz9Cc-1Z17Yi-d6c78cFjxM5fqUCNl_eYej-ktV7dHNrStyNb1C51

Il cortile…………. Che bella esperienza,   facevamo le case nei cespugli ci arrampicavamo sugli alberi,raxeffyohbrxnkrrtpa4kceoa2fjfqqg6aqmxigr3_2uldldvbsjqnqck4eeosghm0kzdbr6aoywdmepn_whg2qxp1wrxjiarmc64ds3apkjerihhubn4z_4pjg-q57ed8gqxfdcr4qugc41lzgi1lotckzd8egz1lhsdex1ijrrxsxi3ai4jjzcaw.jpg

hgpZQH3quO8ZlEZv7vfiJ8L58i5uT1hp5F8Qny_iwRM-o9jfGsg0a4ItIunG9eCAY-RUXu85d52wGbzKE2pT1SEeTxIc0Nrgun9ptSErdbRG_EMY2oO9hsTuSXwfntcfBx8V2zROPvlOQojTKfEuock0FvvrpdOm_gbnvSm4FXhEoH-9XGVJCm_yjd pattinavamo, giravamo in bicicletta, quanti gruppi tra i più piccoli ai ragazzi più grandi, tutti li a chiacchierare a giocare. Nel mio cortile c’erano i negozi, si, era una situazione particolare,(ricordo ancora tutti inomi)  dal panettiere FARINA (tutti lo chiamavano per cognome.. un caso)   al fruttivendolo VITO, il macellaio DARIO il salumiere FRANCO la droghiera GIANNA la  parrucchiera  MIMMA, il barbiere e il BAR MARIETTO dove  si compravano i limoncini con lo stecco di liquirizia la coppa del nonno e il cornetto del CUORE!!!!!!!  Al bar del Marietto alcuni papà tornando dal lavoro si fermavano a fare la partitina a scopa, si preparavano al gran torneo di fine anno che comprendeva solo le persone che abitavano la, una cosa molto innocente e carina.

 Ero piccola ma potevo fare le spesine a mia mamma perché non c’erano pericoli, tutto era circondato da cancelli e ogni palazzo aveva la sua portineria, sempre tante signore in giro per il cortile a fare la spesa o a chiacchera, a quei tempi molte mamme erano  casalinghe, sicuramente più tranquille………… Quando arriva la primavera mi torna in mente la mia infanzia, sento i profumi  rivedo il cortile pieno di gente, sembra di essere ancora li…… Mammamia che sensazioni meravigliose.. Certo si parla di trent’anni circa, la visione era quella di una bimba senza pensieri e tutto sembrava cosi pulito, in ordine, tutto era perfetto, eppure i problemi c’erano  anche allora…………. A volte mi soffermo proprio a respirare e con gli occhi chiusi torno a quei  momenti  e mi si riempie il cuore   mi sento bene, felice come una bimba.

18 pensieri su “….RICORDI IN PRIMAVERA

  1. che dolci i tuoi ricordi primaverili che in parte assomigliano ai miei:) anch io amavo il gelato al limone con lo stecco di liquirizia e che dire dei fiori e dei giochi sui prati:) bellissimo post davvero viviana
    ah il fiore giallo che dici tu è la forsizia, bellissimo vero?
    bacio a te cara
    daniela

    Mi piace

  2. anche io ricordo bene la Primavera da ragazzino….e sono sempre ricordi piacevoli.
    ciao Viviana, mi ha fatto piacere conoscere il tuo blog….spero verrai a visitare il mio 🙂
    buona serata

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...